giovedì 8 aprile 2010

Galante: non ho votato De Filippo ma Ruggieri si .Lopatriello il miglior sindaco di Policoro dal 1959.. forse ...


Ho trovato questo commento del consigliere comunale Galante nel blog di Lutrelli, ritengo del tutto superfluo ogni commento, lascio alla vostra valutazione ogni considerazione.

Amici
In merito all’articolo in questione tendo a fare delle osservazioni del tutto personali e per onor di cronica dico la mia in codesto ambiente definito: “ competizione elettorale per l’elezione del nuovo Presidente della Giunta Regionale e del Consiglio Regionale 2010”.
Essendone stato tirato in ballo,:
la mia analisi politica e simile per dati e cronaca politica a quella sostenuta dall’on. Magdi Cristiano Allam, candidato alla presidenza della giunta. E’ del tutto condivisibile la teoria che vede il centro sinistra e il centro destra essere conniventi di uno stesso progetto politico che vede coinvolti nel bel mezzo i cittadini lucani. Conosciamo i dati, e studiati si evidenzia chiaramente anche per uno studente universitario che nella nostra regione regna il clientelismo e l’assistenzialismo e questo lo è, è non è retorica.. da noi e facile far diventare retorica una verità ed e facile “rassegnarci” ad un problema che abbiamo di fronte; Convivere con il problema e portarcelo a volte fino alla fine della nostra vita. Questo è sbagliato. Questo è il risultato che si ottiene. Questo è il nostro Problema.
Sono rientrato nella mia città nel 2005 dopo tanti anni trascorsi lontano, ed ancora oggi capisco secondo attitudini personali che la società lucana non è matura per il grande passo in avanti che noi tutti speriamo e cerchiamo, forse è difficile comunicare, ma sta di fatto che è così ancora per oggi.
In questo contesto mi sono ritrovato per la prima volta coinvolto in prima persona alla competizione elettorale, da consigliere comunale della Città di Policoro, eletto nella lista civica Città Nuova nell’ elezioni amministrative del 2008. E confesso che lo vissuta con estrema intensità e lucidità da poter affermare che questi mesi sono stati utili per un percorso di vita.
Ho deciso di non fare politica attiva e di non schierarmi con nessun partito o papabile candidato al consiglio regionale in forma pubblica.
Nelle sedi opportune ho espresso le mie perplessità politiche su tutta la preparazione alla campagna elettorale sulla scelta dei candidati sulla scelta del presidente sull’andamento demografico del voto sulle coalizioni sulle alleanze ecc, ecc, ecc. Ma signori miei è difficile scardinare una cultura politica ricca e grassa di gelosie, radicata nel intero territorio lucano.
Quindi in questo contesto ho scelto secondo coscienza e secondo il principio dell’utilità del voto. Sono di destra di una destra cristiana cattolica (qui la mia simpatia per l’UdC; peccato averla costretta ad andare a siglare accordi con De Filippo ma sono convinto che il mio caro amico Enzo Ruggero saprà fare bene ed è un bene averlo nella maggioranza di governo) quindi non potrei mai votare un candidato di sinistra mai votare come candidato Vito De Filippo la quale giunta e maggioranza politica uscente ha appena terminato il suo mandato, ha appena concluso un percorso apatico improduttivo fatta di sprechi e sperperi e di cose che anche qui rischiamo di far diventare retoriche.
Quindi smentisco di aver sostenuto Vito De Filippo e ciò che rappresenta.
Dal altro canto il mio movimento civico Città Nuova non aveva un suo candidato e quindi noi membri abbiamo deciso di lasciare libera la decisione del voto del presidente e del consigliere regionale.
Il PDL ha eletto Paolo Castelluccio e di questo ne sono fiero poiché lo conosco bene , poiché è di Policoro e poiché considero Silvio Berlusconi come il Presidente del Consiglio più autorevole degli ultimi quarant’anni, leader indiscusso del PDL.
Infine i tentativi di scardinare la maggioranza consigliare della città di Policoro sono inutili e demagogici condivido appieno l’analisi del voto del nostro Sindaco Nicola Lopatriello persona stimata e, forse, il miglior sindaco della città di Policoro dal 1959. Abbiamo per la nostra Città un programma elettorale da portare a termine e lo ultimeremo nel 2013 così come abbiamo detto ai nostri elettori. Poi nel 2013 verremo giudicati.
W Policoro e orgogliosi di essere lucani.
Antonio Galante

38 commenti:

  1. Analisi LINGUISTICAMENTE perfetta,
    manca solo la coerenza.

    RispondiElimina
  2. ....che dire... un vero scienzato! Un'analisi accurata e profonda. propongo la candidatura al premio Ig Nobel!

    RispondiElimina
  3. A parte la sintassi, ma siamo alla follia pura.
    Una analisi politica lacunosa, imprecisa, confusa che sfocia alla fine nella affermazione che non è ridicola, ma grottesca ove afferma che Lopatriello è il miglior sindaco di Policoro.Con questi attori possiamo capire perchè il Centro Sinistra ha ridotto il centro destra a policoro al 27 per cento. Una prece per loro.

    RispondiElimina
  4. l'articolo di galante non fa una piega sul sistema clientelare della politica lucana , ma a dire ke lopatriello è stato il miglior sindaco dal 1959 è una vera e propria bestemmia , e di questo si dovrebbe vergognare come daltronte il suo sindaco lopatriello.

    RispondiElimina
  5. adesso abbiamo capito perchè i tuoi amici "ex democrazia cristiana per le autonomie" ti hanno scaricato politicamente, visto che eri il loro leader...avranno capito quanto sei cozza vacante!!!

    RispondiElimina
  6. e soltanto un commento tirato fuori da un altro blog

    RispondiElimina
  7. Non ho mai capito cosa centri galante con la politica....

    RispondiElimina
  8. lopatriello uno dei sindaci peggiori la loro giunta sicuramente la peggiore a partire da ierone che per fare una strada sono circa 1 anno( io non ricordo sindaci peggiori)

    RispondiElimina
  9. un giorno galante portava gli occhiali......oggi non più , sara' per questo che le sue dicharazioni sono aberranti!

    RispondiElimina
  10. atteso che l'analisi politica del dott. Galante consigliere delegato alle strategie finanziarie con grande capacità di sintesi relazionali sui bilanci e sulle strategie finanziarie del Comune di Policoro (forse abbiamo capito perchè i conti non tornano)è di una chiarezza elefantiaca ma al contempo di una sottigliezza tale da non essere compresa dalla massa,devo comunque riconoscere che nella sua contraddittorietà è molto chiaro, Io comunque dopo aver letto sono entrato in uno stato di confusione mentale.

    RispondiElimina
  11. caro Ottavio secondo il mio punto di vista devi approfondire al più presto l'analisi politica dettagliata e articolata fatta dal Cons. Galante. La parte che più interressa i cittadini di Policoro, a mio parere, è sicuramente l'affermazione inerente al miglior Sindaco di Policoro "FORSE". Questa è una affermazione storica che non può passare inosservata, resterà una pietra miliare nella storia di Policoro. Attendiamo una Intervista chiarificatrice e illuminante da parte del DOTT. Galante. Grazie per quello che farai.

    RispondiElimina
  12. ...Galante....ci puoi dire per favore di quale annata era in bicchiere che ti ah fatto scrive..?questo tuo pensiero..

    RispondiElimina
  13. Ma si è laureato alla stessa Università di Nicolino?
    La sintassi è, comunque, perfetta. Ha solo confuso gli accenti con le virgole e gli apostrofi.
    Spostando adeguatamente i segni grafici tutto va a posto.
    Eccheccazzo!! Propongo di vietare quello scritto a tutti gli studenti ed anche agli extracomunitari (sono per una integrazione indolore..)
    Catone

    RispondiElimina
  14. Ah però... ma da quando tutti questi policoresi sono diventati professori di lettere??
    Caro Galante, il tuo commento si comprende bene, il signifcato delle tue parole è chiaro ma dovresti sapere che i policoresi(non tutti per fortuna però) sanno attaccare ed offendere bene senza tener minimanente conto di ciò che tu nel tuo commento hai voluto dire. Poi se il tuo messaggio non è stato recepito... mi chiedo come faranno a comprendere i silenzi del nostro Paolo quando si troverà tra i banchi del consiiglio regionale!!
    ma fatemi il piacere!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Lopatriello è il miglior sindaco dal 59!!! mi varrebbe da dire ma il dott. Galante abita a Policoro ?? Perchè non si tirano le somme di questa amministrazione ??? così magari riusciamo veramente a dire che il lopy è davvero il magnifico !!! Però basta nominare Marinagri, abbiamo capito che siete stati bravi (chissà se poi è tutto vostro il merito)passiamo avanti andiamo ad altri operati che hanno portato o porteranno dei benefici alla nostra Policoro.
    che ne dici ottavio analiziamo a raggi x l'operato di questa amministrazione, però per una volta facciamolo in modo serio senza attaccare e senza criticare tutto e tutti.Magari analiziamo non solo la magioranza ma anche l'opposizione.

    RispondiElimina
  16. "ed il tempo intanto crea eroi, mentre il sole brucuia ancora, per i cazzi suoi.., e la terra grasse e ricca di frutte e gelosie. a scuola insegnano poesie, ci si gioca il tempo dentro ai bar e si prega un dio digerendo i guai con le mani sporche di allegrie i bambini giocano con i sassi della vita..
    ed i vecchi invecchiano davanti alla tv con la pipa ed uno scommettiamo in più....ed in tasca la democrazia ..e alla gente povera gli manca l'onesta a vantaggio di chi non ce la che comunque può comprarsela.
    restante pure calmi, calmi li seduti al bar con il vostro dio e i vostri piccoli guai. no non e successo niente la vostra casa e la e nessuno ve la toccherà..

    Vasco Rossi

    RispondiElimina
  17. Una domanda per il Dott.Galante cosa beve prima di scrivere queste ca..... Amaro lucano o wischi.

    RispondiElimina
  18. è solo una persona ke non sa quello ke dice, insieme al suo megalomane sindaco.

    RispondiElimina
  19. Questo è una persona seria che ha capito il meccanismo dell'amministrazione.
    VAI GALANTE, vieni nell'UDC che gli facciamo vedere i sorci verdi a questi immobilisti, apatici e senza speranza.

    RispondiElimina
  20. Maleducati!!! Non ha mai bevuto in vita sua...una sola volta ha bevuto...è stato anni fà quando si è bevuto il Cervello...

    RispondiElimina
  21. questo è superiore a lopatriello spara cazzate ancora peggio.

    RispondiElimina
  22. KE MEGALOMANE , UNO NON BASTAVA.

    RispondiElimina
  23. u busciard è il nome dato a lopatriello , N. MONTESANO non era chiamato u busciard, G. VICINO non era chiamato u busciard, M. ARBIA non era chiamato u buscird, Antonio e Serafino DISANZA non erano chiamati i busciard, persino personaggi come DI COSOLA e MARSANO non erano chiamati i buscird, come cazzo fa a dire una persona come galante delle affermazioni del genere , questo ci fa capitre che cazzo di personaggi ci stanno amministrando, si arriva anche a dire delle "bestemmie" pur di difendere una persona che "forse" è stato il peggior sindaco di Policoro dal 1959, un consiglio al consigliere galante "che di consigli ne vuole tanti" si andasse a confessare per l'offesa fatta alle persone che hanno lavorato e sudato per "fare" questo paese che lui e qualcun'altro come lui non è degno di rappresentare

    RispondiElimina
  24. MA GALANTE CHI E'?
    DA QUANDO E' INTERESSATO ALLA CITTA' DI POLICORO'?
    MA NON STAVA FORSE PER CASO IN FORZA IALIA, POI PASSATO ALLA DEMOCRAZIA DI ROTONDI PER APPRODARE ALLA LISTA CIVICA CITTA'NUOVA ORMAI "OBSOLETA".....
    MI SA TANTO CHE A POLICORO C'E' UN ALLEVAMENTO SPONTANEO DI QUAGLIE.

    RispondiElimina
  25. Qusto è ridicolo, nelle riunioni di maggioranza tutti lo prendono per il culo e lui non si rende conto che sovrappone cazzate a stronzate.
    Fa una LECCATA CHE MANCO LINGUETTA E' STATO CAPACE PER QUANTO GROSSA, POI CHE FA? VOTA UDC E NON A PAOLO.
    E' MO?

    RispondiElimina
  26. il simpatizzante di PAOLO del post precedente sa a dir suo che lo prendono per il culo alle riunioni di maggioranza. quindi ne fa parte quindi ci sono davvero gelosie e spirito da barraccone in quelle riunioni. si prendono per il culo! o forse ci sono gli "incompresi" e quindi probabile l'analisi di galante, la nostra società non è pronta per il grande passo in avanti. e tutta una presa per il culo

    RispondiElimina
  27. e mo che? ma finitela, siete ridicoli. qual'è il vostro problema? cos'è che vi ha dato più fastidio? il fatto che non abbia votato paolo oppure il complimento fatto al sindaco? quant sit stuot'c!! vi rode eh??? quanto mi piace!!! ahahahahha... andate a fare in culo... questo pubblicalo frammartì

    RispondiElimina
  28. il commento dell'anonimo
    (quant sit stuot'c!!) rispecchia l'amministrazione ke ci sta amministrando

    RispondiElimina
  29. lo prendono per il culo perchè stà sempre a guardare l'orologio per correre dalla sua dolce metà...se no sono caz...suoi se non arriva puntuale quando lo chiama..
    Antò... vedi che la politica è un'altra cosa.
    cmq.... bravo lo stesso ci hai provato!
    dillo hai tuoi amici che non ci credevano quando gli e lo dicevamo....

    RispondiElimina
  30. Siete davvero ridicoli. Conosco bene il consigliere Galante, è una persona disponibile e seria, sia sul lavoro che nella politica. Ce ne fossero tanti così... e se guarda l'orologio... beh, fareste bene a farlo anche voi!!Non è certo di questo che si dovrebbe vergognare

    RispondiElimina
  31. per fortuna che hanno buttato via lo stampo e che nessuno ricordi com'è chè è stato possibile...

    RispondiElimina