lunedì 8 maggio 2017

Illustrissimi Procuratori della Procura di Matera e Corte dei Conti: chi è il vero sporcaccione di Policoro ,io o Leone ?

il prolungamento di via Siris oggi
Illustrissimo Procuratore della Procura di Matera  e illustrissimo Procuratore della Corte dei Conti, mi permetto di inviarvi questa mia lettera aperta, non per lamentarmi di essere stato appellato come Sporcaccione Pubblicamente durante un comizio dal Sindaco Leone, ma per capire con il vostro illustre aiuto chi è il vero sporcaccione di Policoro, io Ottavio Frammartino o lui Rocco Leone.

Dice Rocco Leone nel comizio (che potete verificare nel video pubblicato sul blog ) “ che il Di Pierri assieme all'altro, sporcaccione, (che sarei io) Sui rifiuti Tossici scrivono alla regione che li ci sono rifiuti tossici , li c'è una discarica sotto pur sapendo che li non c'era niente "
Quindi Leone dice che li non c'è niente e che noi mentiamo.

Sul ritrovamento di manufatti tossici, basterebbe che le signorie vostre facessero fare un accertamento alle ASL, dove verificherebbero un' attestazione degli uffici che fermano i lavori del contratto di quartiere per alcuni giorni fino a quando non si sarebbero portati a discarica un manufatto ritenuto da loro e non da me pericoloso . Tanto PERICOLOSO da bloccare i lavori per salvaguardare la salute dei lavoratori .

Per quando riguarda la discarica il Sindaco che io da mesi definisco pataccaro , dice una bugia grande come una casa, mente sapendo di mentire , perchè lui prima da consigliere comunale e poi da assessore ,  approva la deliberazione di G.M. n. 183 del 07/05/2001 e la determinazione n. 73 del 22/05/2001 proprio in relazione al progetto del prolungamento della strada di via Siris , in cui conferiscono un incarico professionale al geologo Gallicchio , che dice esattamente , a pag. 15 : particolar attenzione merita l’area antistante il parcheggio a servizio del campo sportivo in quanto destinata in passato a discarica di RSU (vedi planimetria allegata) … quale ex cava e usata per scarico di rifiuti solidi urbani … l’area è molto antropizzata ed ha subito negli anni numerose modifiche … pag. 17 .. parere dello scrivente l’azione più opportuna sarebbe la rimozione totale dei rifiuti. … ecc. ecc.

Rimozione totale dei rifiuti che non è mai stata fatta , anzi colpevolmente , quei SPORCACCIONI dell'amministrazione tirano fuori dal sacco una relazione CLANDESTINA che dice il contrario.
Illustrissimi procuratori vorrei sapere chi è lo sporcaccione io o Leone , vorrei sapere perchè esce fuori senza nessun incarico una perizia geologica che smentisce quella allegata ed ufficiale del 2001 tra l'altro votata da Leone , chi l'ha commissionata , chi l' ha pagata , e soprattuto perchè Leone mente sapendo di mentire ? Chi protegge , quali interessi ci sono ?

Il mio sospetto che se non fosse verificato quello che dico , sarebbe una calunnia da parte mia , perchè io sostengo apertamente e lo grido ai 4 venti  che la seconda perizia clandestina e una toppa per giustificare quella che io ormai da anni vado dicendo , senza giri di parole, che ci troviamo difronte a una truffa per una strada che è costata circa 1 milione di euro e dopo due anni dalla consegna dei lavori non riescono a collaudare perchè fa acqua da tutte le parti.

Altri migliaia di euro sborsati dai cittadini , altro che truffa siamo al ladrocinio di legalità vero e proprio

E quando dico che fa acqua da tutte le parti il mio ,Non è un eufemismo , infatti l'acquedotto lucano , non riesce a dare i certificati necessari perchè la rete idrica di una strada nuova è piena di perdite-


Chi è lo sporcaccione , illustrissimi , io che denuncio la rubberia o Leone che copre l'azione della sua amministrazione 1 ° Parte


video